Icon: Marlon Brando

Marlon Brando

Marlon Brando was born in Omaha, Nebraska, April 3rd, 1924.
Before becoming an actor, he decided to enter the Military Academy of Minnesota to start a military career; but his experience didn’t last long since after a short he was expelled for his anarchic spirit, and his lack of discipline.
He decided to move to New York, where he began studying dramatic art and where he debuted in 1944 with the play “A Streetcar Named Desire,” screenplay that four years later he proposed in the film version and that placed him among the stars of cinema.
Beautiful, charming, sensitive and at the same time anarchist, those were the characteristics that mostly enchanted the female audience of the time.
In 1954 he played the role of the protagonist in the movie “The Rebel”, and became a true icon for the young, confused and degenerated generation of Americana.
He got married three times and had many problems with his children; perhaps these were the reasons why in the years to come he started not taking care of himself,
put on weigh up to 160 kg.
His career seemed over, but in 1972 he had the opportunity to redeem himself, playing Don Vito Corleone in “The Godfather” and for that interpretation he won his second Oscar.
A quote of the famous Al Pacino says “It ‘s like playing with God.”
A great actor therefore, called by many “the greatest of all time.”
Marlon Brando died on July 2nd, 2004 at the age of 80.

Marlon Brando nasce ad Omaha, Nebraska, il 3 Aprile del 1924.
Prima di diventare un attore, decide di entrare all’Accademia Militare del Minnesota, per tentare una carriera militare; la sua esperienza risultò molto breve visto che lo cacciarono dopo poco tempo per il suo spirito anarchico e la sua mancanza di disciplina.
Decide di andarsene a New York, dove inizia a studiare arte drammatica e dove debutta nel 1944 con lo spettacolo teatrale “Un tram che si chiama desiderio”, sceneggiatura che quattro anni più tardi propose nella versione cinematografica che lo lanciò tra le stelle del cinema.
Bello, affascinante, sensibile e allo stesso tempo anarchico, erano le caratteristiche che più colpirono il pubblico femminile dell’epoca.
Nel 1954 interpreta il protagonista de “Il ribelle”, e diventa una vera icona per la generazione giovanile sbandata e confusa Americana.
Si sposò ben tre volte e ebbe molti problemi con i suoi figli; furono forse questi i motivi per il quale negli anni a venire si lasciò andare, arrivando a pesare quasi 160 kg.
La sua carriera sembrava terminata, ma nel 1972 ebbe la possibilità di riscattarsi, interpretando Don Vito Corleone nel film “Il Padrino”, una parte con la quale vinse il suo secondo Oscar.
Una battuta del celebre Al Pacino recita “E’ come recitare con Dio”.
Un grande attore insomma, definito da molti “il più grande di tutti i tempi”. Marlon Brando si è spento il 2 Luglio del 2004, all’età di 80 anni.

marlon brando marlon brando marlon brando

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *